238 visitatori online

Ulteriori passi avanti nella costruzione del nuovo Filadelfia dal Cda della Fondazione che si è svolto oggi. Da una parte c'è la conferma del versamento da parte di Urbano Cairo, tramite la Fondazione Mamma Cairo, della prima tranche per la sua parte di contributo, pari a 330 mila euro.

 

Una visita gradita oggi pomeriggio alla Sisport: è quella di Alexander Farnerud che ha cominciato da poco le terapie dopo l'operazione al ginocchio ed è passato a salutare i compagni. Differenziato per Basha, oltre che Masiello, Pasquale e Rodriguez mentre Lys Gomis ha superato la tendinite agli adduttori ed è tornato ad allenarsi regolarmente con il gruppo.

 

C'è una certezza che monta ogni giorno di più: il Toro della prossima stagione giocherà con un centrocampo a quattro e un fantasista dietro alle punte. Ecco perché al di là della possibile conferma di El Kaddouri la caccia è partita e coinvolge indirettamente anche l'Udinese, avversaria di domenica prossima all'Olimpico: perché ci sono obiettivi comuni tra le due società, anche se uno sembra essere uno scarto granata. E' il 20enne argentino Rodrigo De Paul, uno dei pezzi pregiati in casa Racing Avellaneda.

 

Un gol peggiore il Torino non poteva prenderlo, e le combinazioni di cose per il patatrac che ha impedito di espugnare un campo difficile come quello della Lazio sono molteplici, tutte da concatenare insieme per riuscire ad ottenere quello che poi si è tramutato nella rete del pareggio della squadra di Edj Reja, impedendo così al Torino di spiccare il volo.

 

Le prestazioni fornite fino ad ora condite dalle tante reti di Ciro Immobile non hanno lasciato indifferente il calcio europeo, e non potrebbe essere altrimenti. Calciatore di età molto giovane, capace di inventare la rete dal nulla e dunque risolvere inaspettatamente le partite in proprio favore. Tanto gioco e grinta da vendere per colui che arriva da una stagione non del tutto idilliaca con il Genoa.

 
Europa League, ecco la situazione
Stampa E-mail

C'è bagarre per raggiungere l'unico posto ormai disponibile per l'Europa League. Si deciderà tutto nelle prossime giornate, saranno quattro turni mozzafiato in cui almeno cinque squadre faranno di tutto, per motivi differenti, per agguantare quest'ultimo treno. Per il Torino non sarà facile, e se tutto andrà come deve a decidere tutto potrebbe essere la "finale" interna contro il Parma alla penultima giornata.

 
Immobile, cannoniere d'altri tempi
Stampa E-mail

La presenza di un calciatore come Ciro Immobile è un valore aggiunto per questa squadra. In primis perché è il classico attaccante in grado di sacrificarsi per il resto dei compagni (è lui, insieme a Meggiorini, a ripiegare spesso ed allontanare certi palloni sui piazzati quali angoli e calci di punizione pennellati in mezzo e ad aggredire il portatore avversario), ma anche e soprattutto per il peso delle sue reti.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>


© 2013 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB