1335 visitatori e 1 utente online

Una necessità o una scelta, questo lo dirà il tempo. Ma intanto a mercato non ancora aperto le possibilità che Bruno Peres giochi almeno ancora una stagione in maglia granata sono alte. Non è soltanto la volontà del giocatore a contare, quanto piuttosto il prezzo base fissato da Urbano Cairo che per il laterale brasiliano, almeno per ora, non vuole scendere sotto i 20 milioni, quotazione che non ha nemmeno Matteo Darmian appetito da club molto più importanti rispetto a quelli che vorrebbero Peres.

 
Toro, in tre a rapporto da Cairo
Stampa E-mail

Comunque vada a finire domenica sera, sarà un Toro profondamente diverso (ancora una volta) quello che il 12 luglio comincerà il raduno a Bormio e questo si è intuito da tempo. Ma la differenza, in questa occasione, la può fare solo Giampiero Ventura perché il coltello dalla parte giusta del manico ce l’ha il tecnico. Non è un caso che questa mattina, secondo indiscrezioni, il presidente Cairo abbia voluto parlare con lui ma anche con Darmian e Glik.

 

Con Allievi Nazionali e Primavera già in attesa di prendere parte alla fase finale, superato l'ostacolo Palermo con il brivido nei sedicesimi, il Torino di Roberto Fogli si accinge a scendere in campo per gli ottavi di finale che qualificano per la final eight per l'assegnazione dello scudetto di categoria. Avversario di turno sarà il Parma, che i granata affronteranno domenica mattina, alle ore 11, a Grugliasco.

 

Ultima gara di campionato prima del rompete le righe per il Torino di Giampiero Ventura, che riceve all'Olimpico il già retrocesso Cesena. In caso di successo i granata raggiungerebbero quota cinquantaquattro, tre punti in meno della passata stagione e secondo miglior risultato da quando si assegnano i tre punti. Verosimilmente con il successo si manterrebbe il nono posto, sempre che l'Inter riesca a battere l'Empoli.

 

Dopo la vittoria contro il Renate, non riesce alla Primavera di Moreno Longo (in attesa di conoscere le altre due formazioni che prenderanno parte alle final eight, usciranno dalle gare Lazio-Palermo e Spezia-Chievo), la rimonta contro la prima squadra del Cuneo, neo promossa nel campionato di LegaPro. Sotto 2-0 nella prima frazione, nella ripresa arriva la terza rete dei padroni di casa prima dei gol granata targati Edera in contropiede e Proia su calcio di rigore.

 
Accadde oggi…
Stampa E-mail

29 maggio 1927 - Si disputa l'amichevole, alle quattro del pomeriggio, tra le nazionali di Italia e Spagna sul campo del Littorale di Bologna. Gli azzurri hanno la meglio per 2-0, ed il primo a riuscire a battere finalmente il portiere-capitano degli iberici Zamora è un calciatore del Torino, Adolfo Baloncieri, che va in gol alla mezzora. Un altro granata in campo è Julio Libonatti. La seconda rete arriva in seguito ad un'autorete di Prats in apertura di ripresa.

 
La rassegna stampa del 29 maggio 2015
Stampa E-mail

Come aprono i quotidiani della carta stampata di oggi sul Torino (Tuttosport, La Stampa, Cronaca Qui).

TUTTOSPORT

Defrel-Mendes. Parte la corsa, granata in pole
I guai del Parma accelerano le due operazioni. L'Olimpico fa il provino alla stella del Cesena
di Stefano Lanzo
a pagina 12

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB