649 visitatori e 2 utenti online

Il tecnico del Torino Giampiero Ventura ha convocato diciannove calciatori per la partita di giovedì sera contro gli svedesi del  Brommapojkarna. Nell'elenco compare Barreto, così come Glik, entrambi recuperati. Assenti i reduci dagli impegni con le nazionali Cerci e Darmian e l'attaccante Fabio Quagliarella, oltre agli infortunati ed ai non ancora tesserati Bruno Peres e Sanchez Mino.

 

Adesso è ufficiale: Toro-Inter si giocherà domenica 31 agosto alle 20.45 come altre sei gare della nuova serie A. Comunicati anche gli anticipi e le altre variazioni di orario della prima giornata: Chievo-Juventus è in programma sabato 30 agosto alle 18, Roma-Fiorentina sabato 30 agosto alle 20.45 mentre Milan-Lazio si giocherà domenica 31 agosto alle 18.

 

Il sito ufficiale del Torino Football Club ha emesso un comunicato ufficiale in merito alla partita di giovedì pomeriggio contro il Brommapojkarna in terra scandinava. Verrà seguita in web cronaca su torinofc.it, una notizia che giunge con sospetto due giorni prima e con ancora da definirsi il discorso di Mediaset, alla ricerca di un accordo per trasmettere la diretta video.

 

E' toccato al brasiliano Vitro Barreto parlare oggi in conferenza stampa. Calciatore su cui Ventura ripone grosse speranze per la stagione in corso ed a cui è stata anche affidata in talune circostanze la fascia di capitano: "Non voglio che si creino troppe aspettative su di me, la mia intenzione è quella di mettermi a disposizione e cercare di dare il mio contributo nella speranza che si riveli fondamentale".

 

In mattinata il Toro ha ufficialmente ceduto a titolo definitivo, come era chiaro da giorni, Guillermo Rodriguez all'Hellas Verona. Ma è nel settore dei laterali di difesa che potrebbero esserci presto novità.

 

Dopo il pomeriggio di riposo di ieri, allenamento per pochi intimi questa mattina a Brunico. In campo sono andati solamente coloro che sono ancora indietro di preparazione, come i portieri Avramov e Gillet, i reduci dalla nazionale azzurra Darmian e Cerci, il neo arrivato Quagliarella a cui si è aggiunto l'altro attaccante Abou Diop. Nel pomeriggio il gruppo torna in campo interamente per riprendere gli allenamenti che chiuderanno la seconda fase del ritiro.

 

Coppa delle Coppe, competizione che qualificava le vincitrici della coppa nazionale, di valore superiore alla Coppa Uefa. Il Torino vi partecipa in quattro occasioni, sempre eliminato nei quarti di finale. Ad eccezione dell'edizione 1964-1965, quando raggiunse la semifinale in cui venne estromesso dal torneo per una regola che ancora non esisteva.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>


© 2013 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB