1205 visitatori online

I bianconeri di Max Allegri, prossimi avversari del Torino in campionato, superano agevolmente il Malmoe in Svezia ed ipotecano la qualificazione agli ottavi di finale, forti anche del pesante ko dell'Olympiakos in casa dell'Atletico Madrid. Un 2-0 figlio delle reti di Llorente e Tevez nella ripresa, a coronare una prestazione decisamente migliore rispetto al risultato finale.

 

Due risultati buoni su tre, ma Michel Preud'Homme non vuole fare calcoli per il suo Bruges: “Sappiamo che il Toro dietro è forte, difficile segnare ma giocheremo alla nostra maniera. Non dovremo avere paura, cercheremo di fare una bella partita e di giocare in modo offensivo, non possiamo cambiare il nostro stile di gioco per l'avversario”.

 

Passare il turno in Europa League per rimpinguare le casse ma anche per convincere i possibili acquisti di gennaio, su tutti Sebastian Giovinco. Perché ora che anche GPV è uscito allo scoperto svelando quanto tutti già avevamo capito, con l'obiettivo chiaro di arrivare alla punta juventina già inseguita ai tempi del Bari, convincere i bianconeri è meno difficile che attirare il giocatore sul quale si stanno muovendo anche Inter, Napoli e Fiorentina in stretto ordine di interesse.

 

Finisce con un bel 3-3 l'amichevole della B-Italia di Massimo Piscedda contro la selezione della seconda divisione russa. Azzurri in vantaggio per 2-1 al termine del primo tempo, con le reti di Beltrame e Busellato, nella ripresa il 3-1 di Valoti prima del recupero ospite. In campo per l'Italia i due difensori granata in prestito nella serie cadetta Barreca (Cittadella) e Chiosa (Avellino), il primo sostituito ad un quarto d'ora dalla fine, il secondo presente per tutto l'incontro.

 

Insieme al tecnico Giampiero Ventura, il calciatore chiamato ad affiancarlo nella conferenza stampa è Cesare Bovo, rientrato finalmente nell'elenco dei convocati e domani potrebbe già tornare in campo: "Abbiamo lavorato al meglio fino a questo momento, non ci sono problemi di spogliatoi, anzi siamo uniti e tutti quanti guardiamo al futuro con una concreta unità d'intenti".

 

Il tecnico del Torino Giampiero Ventura, a margine della seduta di rifinitura, ha parlato in conferenza stampa della gara che i suoi affronteranno domani sera contro il Bruges: "Sarà una partita importante per i tre punti, ma molto probabilmente anche in questo caso la qualificazione non sarebbe matematica. Ciò che conta è che ne venga fuori una prestazione che ai tifosi possa piacere, perché abbiamo bisogno di loro, altrimenti diventa dura".

 
I diciotto convocati di Ventura per il Bruges
Stampa E-mail

Sono diciotto i calciatori convocati dal tecnico del Torino Giampiero Ventura per la partita di domani sera contro il Bruges allo stadio Olimpico di Torino (ore 21.05). L'elenco giunge dai calciatori che fanno parte della Lista Uefa, che vede esclusi, oltre agli infortunati di oggi, anche Castellazzi, Peres, Perez e Farnerud. Ancora out Barreto, spicca la mancata presenza di Silva, ma torna finalmente Bovo.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB