89 visitatori online
Banner

Non è solo l'ennesima promozione sulla la vendita dei biglietti a permettere un poderoso afflusso di pubblico per domenica pomeriggio, quando a Torino arriverà il Sassuolo di Di Francesco, fresco di rinnovo. C'è parecchia curiosità nell'assistere a questa sfida nell'impianto "Olimpico Grande Torino", che rende, uno stadio storico, un vero e proprio omaggio agli Invincibili.

 

C'è ancora da disputare l'infrasettimanale contro la Roma, intanto il Torino pensa ai suoi tifosi per la gara contro il Sassuolo, con un'altra iniziativa denominata nell'occasione "Festa degli abbonati del Toro", che da la possibilità di acquistare a prezzi davvero vantaggiosi i biglietti solo presentando la Tessera del tifoso di un abbonato (presso tutti i canali d'acquisto). La vendita è partita oggi, possibile tramite: la biglietteria allo stadio (da oggi fino al 22 aprile, lun-ven orario 10-13 e 14-18, domenica apertura ore 13), nei punti vendita autorizzati e su internet a questo indirizzo (da oggi a domenica alle 15 o chiamando il call center a pagamento 892.101).

 

Ieri è stata approvata all'unamimità dalla Commissione Toponomastica la petizione per il cambio del nome da stadio "Olimpico" a stadio "Grande Torino", la soluzione ideale per un impianto adiacente alla piazza che porta lo stesso nome Molti bar ed attività commerciale prendono il nome dal luogo di residenza).

 

In attesa di ascoltare le parole di Urbano Cairo, è stata appena consegnata la raccolta firme allo scopo di intitolare lo stadio Olimpico agli Invincibili, frutto della petizione on line di cui abbiamo dato ampio spazio nei giorni scorsi e che include anche l'idea di illuminare una volta l'anno il simbolo della città, la Mole Antonelliana, di granata nel giorno della commemorazione dei caduti di Superga. Tra oggi e domani si dovrebbe conoscere l'esito della richiesta, anche se al momento non sono previste sorprese.

 

Vendere il nome dello stadio è risultato infruttuoso, non ci è riuscita la Juventus così come il Comune di Torino con lo stadio Olimpico, impianto storico dove i granata hanno vinto il loro ultimo scudetto ed assegnato alla società di Urbano Cairo per permettere di disputare le partite in casa alla gloriosa formazione del Toro.

 

Il traguardo è stato raggiunto, la petizione per richiedere l'assegnazione del nome dello stadio Olimpico al "Grande Torino" e per illuminare la Mole Antonelliana di granata una volta l'anno nel giorno della Commemorazione dei Caduti di Superga ha superato le diecimila firme nella mattinata (attualmente sono 10.085).

 

Dopo il successo contro l'Inter parte l'iniziativa denominata "La Giornata dei Ragazzi del Toro" con fortissimi sconti per gli under 16 (si va dagli 1 ai 10 € a seconda del settore). La vendita è partita oggi, e sarà possibile utilizzando i soliti canali: in biglietteria allo stadio (da oggi fino all'8 aprile, lun-ven orario 10-13 e 14-18, domenica apertura ore 13), nei punti vendita autorizzati e su internet a questo indirizzo (da oggi a domenica alle 15 o chiamando il call center a pagamento 892.101.

 
Nome Comunale, raggiunte le 7.000
 E-mail

Sono state raggiunte le settemila firme per la petizione che richiede l'intitolazione dello stadio Olimpico, impianto di casa del Torino, agli Invincibili. Ora il secondo step, che renda più forte tale legittima richiesta, sono le diecimila firme (7.654 quelle attuali), ma occorre fare in fretta, perché tale petizione avrà la durata ancora di cinque giorni prima di essere consegnata lunedì 11 aprile.

 

Ci siamo quasi, la petizione di cui abbiamo dato notizia la settimana scorsa in merito all'intitolazione dello stadio Comunale agli "Invincibili" e per l'accensione delle luci granata una volta l'anno sulla Mole in occasione della commemorazione dei Caduti di Superga si sta avvicinando al primo quorum necessario dei settemilacinquecento votanti per rendere valida tale iniziativa, il passo successivo sarà quota diecimila.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 6 di 34
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB