606 visitatori online

Non tornerà indietro (e chi lo rivuole, ndr), ma il Collegio Arbitrale, al contrario del Giudice Sportivo e di chi dovrebbe segnalare certi abomini razziali (dando ragione al tecnico serbo del Torino sui due pesi e due misure altamente presenti nei giudizi dopo le discriminazioni palesi verso di lui, di Ljajic e di Acquah) ha agito in rispetto della giustizia.

Tutto questo in riferimento ad un soggetto mostratosi altamente antisportivo, scorretto ed infantile verso la società che gli aveva dato la possibilità di esporsi al calcio che conta. Parliamo di Nikola Maksimovic, che proprio alla vigilia della partita contro la sua ex squadra (non ci sarà, chissà come mai), si vede crollare addosso la sentenza del Collegio Arbitrale che giustamente gli impone di risarcire il Torino per l'atteggiamento che ha costretto la società granata alla cessione al Napoli, senza possibilità di trovare in tempo un degno sostituto. Situazione inaccettabile, una multa che probabilmente sarà pagata dai partenopei e che di certo non cambierà la situazione nelle casse di Urbano Cairo, ma rimane la doppia soddisfazione di vedere Maksimovic ricoprire il ruolo di "vice-riserva" nella rosa di Sarri, quando era convinto di poter sfondare, e costretto a risarcire il Torino. Toro marcio e figuraccia mondiale. Insomma, come si dice in gergo, cornuto e mazziato, il giusto esito di chi proprio non conosce lealtà e buon senso.

 

Commenti  

 
#3 max66 2017-05-14 14:27
Sottoscrivo l'articolo di Rino, perfetto.
 
 
#2 tric 2017-05-14 08:34
Toro marcio è brutto! sarà "torto marcio", no? Rileggere please!
 
 
#1 Magomerlino1 2017-05-14 08:26
...della serie..."la vendetta si consuma fredda".....
 
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB