457 visitatori online

Il tecnico del Milan Vincenzo Montella ha parlato alla stampa della partita di domani in Coppa Italia: "Ci teniamo molto, è un obiettivo importante e noi ne sappiamo qualcosa, così come lo è sempre l'Europa League. Essendo una sfida secca, il nostro approccio dovrà essere un qualcosa di molto simile a quello di una finale".

Ci saranno delle assenze: "Antonelli non si è allenato, dovremo valutare oggi e sapremo qualcosa di più preciso, così come difficilmente potremo usare Romagnoli, che aveva l'influenza e non si è praticamente allenato. Recuperiamo Kucka ma dovremo valutare Abate, deciderò domani". Nella prima giornata, Donnarumma parò il rigore a Belotti lanciando il Milan: "Sicuramente quello è stato un momento importante, a volte in una stagione certe situazioni possono darti lo slancio o rallentarti, anche all'inizio". Ci sarà del turnover: "Sicuramente, ma non stravolgerò la squadra, semmai ci sarà un cambio per reparto, oltre agli infortunati". Arriva il Torino: "Sono un'ottima squadra con un grande allenatore che è anche mio amico. Hanno un attaccante molto forte come Belotti che si muove tra le linee e attacca benissimo gli spazi. Se saremo bravi a chiuderli non applicheranno le loro rotazioni e potremo gestirli meglio". La Supercoppa ha dato l'input: "Sicuramente c'è stata grande soddisfazione ed a livello psicologico è una cosa importante. Sapevo che si poteva fare un campionato del genere, vorrei far capire ai giocatori che si può fare anche meglio".

 
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB