255 visitatori e 3 utenti online
Accadde oggi...
Stampa E-mail

23 marzo 1969 - Arrivato nel settore giovanile del Torino da un paio d'anni, è il giorno dell'esordio in serie A con la maglia granata per Paolino Pulici. La gara è contro il Cagliari, e Pulici esordisce titolare al posto di Carlo Facchin in coppia con Nestor Combin. Da li a poco diventerà titolare fisso, scendendo in campo con il granata in 434 occasioni per 173 reti.

 
La rassegna stampa del 23 marzo 2017
Stampa E-mail

Come aprono i quotidiani della carta stampata di oggi sul Torino (Tuttosport, La Stampa, Gazzetta dello Sport, Cronaca Qui).

TUTTOSPORT

Dal Toro alla nazionale, il triplo salto di Lukic
Anche Valdifiori lo esalta: "Sasa ha grandissime qualità"
di Camillo Forte
a pagina 10

 
Torino-Atalanta, al Viareggio, in diretta TV
Stampa E-mail

Finalmente, al quinto tentativo e con la Juventus fuori dal torneo, la Rai darà soddisfazione anche ai tifosi del Torino, trasmettendo in diretta televisiva, venerdì pomeriggio, la partita contro l'Atalanta, valida per i quarti di finale della Viareggio Cup. Si giocherà alle 16.15 sul campo sintetico dell'Intels training center “Ferdeghini” di La Spezia. L'altra gara che andrà in onda sarà l'interessante Empoli-Spal delle 14.

 

Immeritatamente ma la Germania riesce a rompere il digiuno di vittorie interne con l'Inghilterra e regala a Podolski la gioia del gol nel giorno dell'addio, peraltro con una rete splendida in seguito ad una conclusione imparabile nel sette. Per il resto, un rigore clamoroso negato agli inglesi, che colpiscono anche un palo e si divorano almeno tre reti. Con gli inglesi il granata Hart, sicuramente incolpevole sul gol subito ma da applausi nell'evitare il raddoppio a Sane.

 

Sarà l'Atalanta la prossima avversaria del Torino nei quarti di finale della Viareggio Cup, grazie al netto successo sul Perugia battuto con un rotondo 4-0. Inattesa eliminazione della Juventus ad opera del Bruges, che impatta solamente nell'ultimo minuto di recupero e poi sbatte fuori i bianconeri dal dischetto. Accedono ai quarti anche l'Inter, il Napoli e la sorprendente Spal. Fuori nei posticipi Fiorentina e Milan con Sassuolo e Empoli.

 

Il solito Toro sprecone e poco cinico si complica la vita, ma alla fine, grazie ad uno straordinario Cucchietti che para quattro rigori su cinque riesce ad avere la meglio dell'Osasco qualificandosi per i quarti di finale della Viareggio Cup, dove incontrerà, venerdì pomeriggio dopo la giornata di riposo, l'Atalanta.

 
VIAREGGIO CUP - Ottavi di finale - Stadio Scaramuccia-Raso - Levanto (SP), ore 15
TORINO-GREMIO OSASCO 3-2 dcr (0-1 - 1-1)
Marcatori: pt 38' Bolinha; st 3' Rossetti.
Torino: Cucchietti; Auriletto, Friedenlieb, Rivoira, Giraudo; D’Alena, Rossetti; Berardi (37' st Millico), Bortoletti (30' pt Traoré) (37' st Oukhadda), Piscopo (8' st De Luca); Tobaldo. A. disposizione: Savatovic, Coppola, Tofanari, Gjuci, Samakè, Viola, Luise, Buongiorno, Dieye, Mele, Bedino. Allenatore: Coppitelli.
Gremio Osasco: Gustavo, Anderson, Roger, Adriel, Kleyson, Kevin, Henry, Willian Pia (20' st Matheus), Fabio (29' st Saldanha), Rafael, Bolinha. A disposizione: Cucato, Murilo, Sabino, Denilson, Fabinho, Pablo. Allenatore: Macorin.
Arbitro: Provesi di Treviglio.
Note: ammoniti Auriletto, Kevin, De Luca. Espulsi Tobaldo e Adriel per reciproche scorrettezze al 6' st. Recupero 1', 5'. Traversa di Auriletto al 26' st.
Sequenza rigori: Mahteus gol; D'Alena alto; Anderson parato; Rivoira parato; Willian Pia parato; Millico gol; Bolinha parato; De Luca gol; Rafael parato.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB