863 visitatori e 1 utente online
Punto di Svista - Disastro Klossner
Stampa E-mail

Non fosse stato per il risultato finale, ma soprattutto per una squadra di caratura nettamente inferiore a quella granata, la direzione arbitrale dello svizzero Klossner avrebbe potuto seriamente rischiare di compromettere il risultato finale, grazie alle sue sciagurate decisioni in collaborazione ai poco attenti "sbandieratori", che ieri ne hanno indovinate davvero poche, commettendo errori anche piuttosto evidenti.

 

E' tornato ad allenarsi il Torino di Giampiero Ventura, perché già domenica si pensa alla trasferta contro la Lazio. Sessione di scarico per chi è sceso in campo ieri, allenamento normale per tutti gli altri. Lavoro a parte per Basha e Gazzi, entrambi vicini al recupero. Domani è in programma l'allenamento di rifinitura in Sisport a porte rigorosamente chiuse per i tifosi.

 

Il campionato granata è cominciato in modo molto positivo, così come quello scorso, ma in questa stagione dovrà vedersela con l'egemonia della Fiorentina che è riuscita fino ad ora, tranne proprio la sfida contro i granata, a rimanere a punteggio pieno. Chi invece non sembra poter fare molto meglio è la Juventus, sconfitta in casa dalla Pro Vercelli e scavalcata in classifica anche dallo Spezia piazzatosi sorprendentemente al momentaneo terzo posto.

 
Lehkosuo: "Toro troppo più forte"
Stampa E-mail

Una sconfitta meritata, nessuna reazione dopo il gol subito e tutta la desolazione del tecnico finlandese Lehkosuo che il calcio italiano lo conosce bene: "C'è troppa differenza tra le due squadre, loro giocano in Serie A e si vede. Non potevamo fare di più, è stata la partita più difficile del girone perché il Torino è la squadra più forte ed ha meritato. Ora non possiamo far altro che prepararci per la gara di ritorno".

 
Berretti - Il Torino ospita il Giana Erminio
Stampa E-mail

La vittoria per 4-1 nell'ultima sfida di campionato ha messo il Torino di Dario Migliaccio in posizione favorevole rispetto al Varese, unica compagine interessa in ottica play off scudetto. Ma il Toro vuole pensare anche alla graduatoria generale, con l'occasione, vincendo nella prossima sfida, di agganciare il sorprendente Giana Erminio attualmente al secondo posto. Contro i milanesi si giocherà domani alle 15 al Don Mosso di Venaria.

 

Il successo di ieri sera contro l'HJK Helsinki, che ha proiettato il Torino di Giampiero Ventura al primo posto solitario, è stato molto importante nell'ottica del girone eliminatorio, e mette la squadra granata in posizione molto favorevole in vista delle partite del ritorno. In rete finalmente il nuovo acquisto Amauri, che ha realizzato un bel gol, non certo semplice, per coordinazione e precisione.

 

Un successo, quello del Torino di ieri sera, che non poteva essere più importante, alla luce anche del pareggio nell'altra sfida tra Bruges e Copenaghen, che permette alla truppa di Ventura un primo accenno di fuga nel girone eliminatorio guadagnando punti su entrambe le rivali per l'accesso ai sedicesimi di finale. Risultato ottenuto anche con una certa facilità senza esagerati sprechi a livello fisico.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB