464 visitatori e 2 utenti online

Una partenza molto brutta per il Torino di Giampiero Ventura, un passo indietro importante rispetto alle ultime due stagioni, che riportano la squadra granata ai ricordi dell'annata con Alberto Zaccheroni e Gianni De Biasi in panchina, la prima in A da quando Cairo si è appropriato del timone societario, in cui venne raccolto un solo punto in classifica a fronte di due sconfitte.

 

Altra sconfitta, la seconda in campionato nonché la seconda consecutiva per il Torino di Giampiero Ventura contro il Verona, per giunta in casa e contro una diretta concorrente. Buono l'arbitraggio del livornese Banti, il quale ha commesso un unico errore, che in altri casi sarebbe risultato decisivo, anche se alla luce di quanto sta accadendo in tal senso difficilmente sarebbero cambiate le cose nell'economia della gara.

 

Non ci sono ex calciatori rossoblu nella rosa del Torino, ne troviamo invece uno, che ha indossato il granata, in quella del Cagliari, uno di quei calciatori che ha fatto tutta la trafila con il settore giovanile, godendo poi anche della possibilità di esordire in Serie B con la maglia della prima squadra sotto la gestione Colantuono nell'ultimo turno di campionato.

 

E' un campo storicamente ostile quello di Cagliari per il Torino, che sui ventotto precedenti in serie A è uscito dal campo con la posta piena solamente in quattro occasioni, con undici pareggi e tredici sconfitte. Anche allargando le partite alle altre competizioni le cose non vanno meglio: cinque vittorie e diciassette pareggi su trentotto sfide in totale.

 
Accadde oggi...
Stampa E-mail

23 settembre 1923 - Nasce a Chioggia, in provincia di Venezia, Dino Ballarin, terzo portiere del Grande Torino, riserva prima di Bacigalupo e poi di Gandolfi. Farà parte anche lui della spedizione del Torino a Lisbona per l'amichevole contro la formazione locale, perdendo la vita insieme al fratello Aldo nel viaggio di ritorno con lo schianto dell'aereo su Superga. Fa parte della rosa, ma non avrà mai la possibilità di scendere in campo con i suoi compagni.

 
La rassegna stampa del 23 settembre 2014
Stampa E-mail

Come aprono i quotidiani della carta stampata di oggi sul Torino (Tuttosport, Cronaca Qui, La Stampa).

TUTTOSPORT

"A Cagliari sarà Toro arrabbiato"
Darmian: "Fa male sentire i fischi dei tifosi ma la squadra saprà trasformarli in applausi"
di Marina Salvetti
a pagina 8

 
Mercato, El Kaddouri piace ad una tedesca
Stampa E-mail

Omar El Kaddouri comincia a sentire aria di bruciato. O forse, più di lui, la sente l'onnipotente Mino Raiola che lo rappresenta e ha tutto l'interesse di vederlo felice, oltre che titolare, per non farlo deprezzare. Ecco perché il manager si sta già guardando in giro e sonda il terreno, tanto che dalla Germania arrivano vocio di un possibile interesse per il marocchino da parte del Borussia Moenchengladbach. Presto per parlare di cessione già a gennaio, ma intanto è un altro segnale di un clima non propri idilliaco in casa Toro.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>


© 2013 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB